Zucchero Amaro

  • Sede

    Via Entella 205
    Chiavari (GE)
    Tel. 0185 322209

    Sito e E-mail

    www.zuccheroamaro.it
    chiavari@zuccheroamaro.it


    La Cooperativa Zucchero Amaro compie 10 anni!

    scarica l’articolo in PDF

    Un vasto spazio, 82 metri quadri, dove oltre a un ampia scelta di prodotti alimentari, di artigianato e mobili del commercio equo e solidale si trovano anche libri, riviste, prodotti alimentari della cooperazione sociale e da “filiera corta”. La Bottega di Chiavari ospita anche incontri e momenti di studio e dibattito.

    Tutte le botteghe

    Le Botteghe della Cooperativa Zucchero Amaro sono presenze significative e culturalmente vive in una zona ampia, da Santa Margherita a Levanto; decine di volontari in azione a diffondere capillarmente prodotti e valori del commercio equo, nelle botteghe e nelle tante iniziative esterne.

    via Roma 1/E
    SANTA MARGHERITA (GE)

    tel 0185 290171
    e-mail:   santa@zuccheroamaro.it

    Nel pieno centro della prestigiosa Santa Margherita una bottega sorprendente: zeppa di colori e di prodotti di ogni parte del mondo e con un affiatato gruppo di volontarie. Ai prodotti del commercio equo sono affiancate le statue per presepi di dolomia e prodotti in grès realizzati da due monasteri de “I monaci di Betlemme”: servizi da tavola molto adatti per pranzare tutti i giorni con piatti di qualità, vasi, brocche, bicchieri, decorazioni.

    via Val di Canepa 4
    SESTRI LEVANTE (GE)

    tel 0185 42804
    e-mail:  sestri@zuccheroamaro.it

    Grazie ad un’amministrazione comunale da sempre molto sensibile alle tematiche del Commercio Equo e Solidale e ad una serie di fiere e feste in piazza di grande successo, la bottega di Sestri è ormai ben nota agli abitanti della città e ai turisti in villeggiatura. Vi si trovano prodotti scelti con cura per la loro bellezza e per le storie di giustizia e dignità che li accompagnano, in particolare tessuti, tovaglie, tende, arazzi, tappeti e complementi d’arredo per la casa.

    via Jacopo da Levanto 5
    LEVANTO (SP)
    e-mail:  levanto@zuccheroamaro.it

    Una mini-Bottega gestita con cura da un gruppo di giovani levantini. In vendita, oltre agli alimentari, piccoli oggetti da regalo, bigiotteria, giocattoli, libri.

    A scuola e al lavoro come a casa

    Zucchero Amaro svolge un lavoro di sensibilizzazione e di servizio anche al di fuori delle botteghe, offrendo tra l’altro la fornitura di prodotti per mense (mense scolastiche, mense per dipendenti, ecc.), per distributori automatici (caffè, bevande fredde, merende), per catering (coffee break e rinfreschi).

    Attualmente Zucchero Amaro fornisce le banane alle mense scolastiche di Sestri Levante e Lavagna e i prodotti per i distributori automatici degli uffici amministrativi della A.S.L. e per quelli dell’Istituto scolastico “Marconi-Delpino” di Chiavari.

    Un approfondimento dell’argomento è nell’articolo sulla Ristorazione Solidale nella sezione Servizi.

    La solidarieta’ va a nozze

    Zucchero Amaro suggerisce idee eque e solidali per matrimoni, comunioni, battesimi, lauree.

    Le bomboniere: tanti oggetti fatti a mano, con i colori, i materiali e le lavorazioni tradizionali che raccontano le storie dei popoli del mondo. Inoltre, i classici confetti con lo zucchero di canna dal Costa Rica oppure con mandorle dalla Palestina e una speciale copertura di finissimo cioccolato. In omaggio ibigliettini di ringraziamento.

    Per le liste nozze, articoli per la cucina e la tavola, tessili per la casa, lenzuola e asciugamani in cotone biologico, complementi di arredo e accessori personali, per circondarsi nella vita quotidiana di oggetti belli e originali, che sono anche la via del riscatto per uomini e donne di tanti paesi.

    Sempre all’insegna della solidarietà e del rispetto di uomini e ambiente sono realizzati i cartoncini dipartecipazione album fotografici per condividere e ricordare i momenti gioiosi.

    Devolvere l’equivalente delle bomboniere ad uno dei progetti di solidarietà legati al commercio equo e solidale, oppure chiedere ai propri invitati di fare singolarmente una donazione al posto dell’acquisto di un regalo.

    Per qualsiasi occasione, Zucchero Amaro offre suggerimenti per un catering equo e solidale, idee per un viaggio di nozze all’insegna dei criteri del turismo responsabile, scelte di consumo critico, di risparmio etico e di partecipazione.

    Agri-Cultura dell’Equo: equosolidale e mercati locali

    Recupero delle biodiversità locali, difesa dell’ambiente, mutualità tra piccoli produttori, contatto diretto con il consumatore, filiera corta. È con questi concetti di base che nasce lacooperativa Agri-Cultura dell’Equo.

    La cooperativa è frutto dell’evoluzione di un rapporto instaurato tra Zucchero Amaro e alcuni produttori agricoli locali, per l’organizzazione di un Gruppo di Acquisto Solidale. Il G.A.S. ha attivato quel rapporto diretto tra produttore e consumatore chiamato filiera corta.

    I soci produttori coprono quasi tutto l’arco dell’entroterra di levante: Valgraveglia, Val D’Aveto, Fontanabuona, Val Petronio e Golfo del Tigullio, più un socio di origine genovese ma con azienda in Sicilia. Dall’esigenza di uno spazio di riferimento per tutte le persone aderenti al gruppo d’acquisto, produttori e consumatori, si è scommesso sull’apertura di una vera e propria bottega, con ottimi risultati. Il locale dove ha sede la bottega Agriequo è in una delle vie più centrali di Lavagna, concesso in locazione alla cooperativa dai proprietari a condizioni agevolate, come adesione al progetto. Il negozio accoglie produzioni dei soci tra le quali ortaggi e frutta freschi di giornata (tra cui gli agrumi bio di Sicilia), formaggi, miele, olio, confetture, carne. A questi si affiancano i prodotti del commercio equo. L’offerta è completata da altre produzioni locali e da prodotti certificati biologici. Periodicamente sono organizzati incontri tra produttori e consumatori.

    Per ulteriori informazioni: www.agriequo.com


    3 dicembre 2010 | Scritto da: bottegadellasolidarieta | Tag: Tag:, , ,

L'autore dell'articolo

Comments are closed.