La rete ligure delle organizzazioni equosolidali

  • Le realtà liguri del commercio equo hanno costituito nel 2007 un’Associazione Temporanea di Scopo per coordinare le attività comuni nell’ambito della Legge Regionale a sostegno del Commercio Equo e Solidale (LR n.32/2007).

    L’ATS associa 11 organizzazioni di cui 3 importatori, localizzate in tutto il territorio ligure (guarda la mappa)

    22 Botteghe del Mondo offrono prodotti provenienti da circa 200 produttori distribuiti in 70 paesi del Sud del Mondo.

    L’ATS raggruppa oltre 4000 soci di cui 2100 operativi, 400 volontari e 50 lavoratori e lavoratrici.

    Nelle scuole di tutta la Liguria si svolgono ogni anno oltre 1000 ore di interventi didattici inerenti i temi dell’economia solidale e della mondialità, e circa 30.000 studenti consumano ogni giorno prodotti equosolidali nelle mense scolastiche.

    Il movimento del commercio equo ligure organizza oltre 100 eventi culturali e promuove più di 30 campagne all’anno.

    Equa 2009-foto di gruppo